ARTISTS

VALERIO GIACONE

(Roma 1976)
Lavora in Italia (galleria d’arte FABER, Roma) e all’estero (Kunstmassnahmen Art Gallery, Heidelberg, Germania). Si muove tra la pittura e la scultura, fino all’installazione site-specific.
Attivo dal 2008, si fa conoscere al pubblico con la serie “Rottamati”, le esposizioni “Equilibri” e “Alle origini il fuoco” (catalogo Guido Talarico Editore). Nel 2013 presenta a Roma la mostra personale “Verso casa” e nel 2015 espone la serie “De costruzione” in collaborazione con lo scultore Jacopo Mandich. Partecipa in residenza al festival NOTTENERA (Serra de’Conti 2016-17) installando le opere CORPUS HOMINIS e SYNOLON. Del 2018 è l’esposizione “CUORE”. Nel 2020 presenta il progetto “Non ho mai smesso di sognare il mare” (ed. Andante) presso il Museo della Mole di Ancona.

(Rome 1976)
He works in Italy (Faber Gallery, Rome) and also abroad (Kunstmassnahmen, Heidelberg). His art ranges between painting, sculpture and site-specific installation.Active from 2008, he became well-known to the public with the series “Scrapped”, the exhibition “Equilibri” and “Alle origini il fuoco” (catalog INSIDEART, Guido Talarico Publisher). In 2013 in Rome presents the solo exhibition entitled “Verso casa” and in 2015 he exhibited the series “De costruzione” in collaboration with the sculptor Jacopo Mandich. In the 2016-17 partecipates in NOTTENERA Festival with the two installations CORPUS HOMINIS e SYNOLON. In 2018 he exhibited his project “CUORE”.
In 2020 he presents the project “Non ho mai smesso di sognare il mare” (ed.Andante) in the Museum Mole of Ancona.

website – valeriogiacone.com

 

 

 

 

Press

“Cinque minuti con Valerio Giacone” –  INSIDEART 16/10/2013
L’etica del fare” –  INSIDEART  24/06/2011