ARTISTS

GIULIA SPERNAZZA

(Roma  1979)
Vive e lavora in Roma. Nel 1998 consegue il diploma presso il IV liceo artistico “A.Caravillani” di Roma e ad aprile 2008 consegue  il Diploma Accademico in Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Roma.
Tra le principali esposizioni nel 2019 partecipa alla mostra “Ex Voto per arte ricevuta” presso il Museo Marino Marini (Firenze), ad Arteam cup presso Villa Nobel (Sanremo), alla IV Biennale del libro d’Artista presso la Fondazione Monti uniti di Foggia e alla Fiera Internazionale Artrooms presso il Church Village (Roma). Nel 2018 effettua la tripersonale “La natura esposta” presso la Galleria Spazio Imago di Arezzo e la mostra personale “natura pura” presso la Galleria d’Arte Faber (Roma). Nel 2017 espone alla bipersonale “Cosimo” presso la Galleria RvB Arts (Roma). Nel 2015 effettua la Mostra bipersonale “Il coraggio dell’abbandono”,con Arianna Matta, presso la Galleria d’Arte Faber e nel 2014 partecipa al Premio Adrenalina 3.0  con la mostra “Il mio Paradiso” presso il Macro Testaccio la Pelanda (Roma). Nel 2013 espone al 64° Premio Michetti “La bellezza necessaria” presso il Museo Michetti (Francavilla a Mare), nel 2012 al Premio Adrenalina “La nuova era tra simbolismo e tecnologia” presso il Macro Testaccio la Pelanda (Roma) e alla Mostra Collettiva “L’Intimo mistico dell’Opera” presso il Museo Centrale Montemartini (Roma).



Tra i concorsi nel 2019 viene selezionata per il Premio Arteam cup, dove vince la residenza presso il MuSa (Civica raccolta del disegno di Salò),al concorso Timeraiser di Padova e alla Fiera internazionale Artrooms. Nel 2014 viene invitata al Premio Adrenalina, dove vince il I° premio nella categoria Installazione. Nel 2011 viene selezionata per il XXV Premio Pandosia e il Premio Arciere Isola di Sant’Antioco, a cura di Vittorio Sgarbi.Le sue Opere sono entrate nella collezione del Museo Michetti (Francavilla a Mare).

Giulia Spernazza was born in 1979 in Rome, where she lives and works. In 1998 she graduated from the artistic high school IV “A.Caravillani” in Rome and in April 2008 she obtained the Academic Diploma in Decoration at the Academy of Fine Arts in Rome.Among her main exhibitions: in 2019 partakes in “Ex Voto per arte ricevuta” exhibition at the Marino Marini Museum of Florence, at the Arteam cup at Villa Nobel in Sanremo, at the IV Biennial of the Artist’s Book held at Fondazione dei Monti Unitidi Foggia and at the International Artrooms Fair at the Church Village in Rome; in 2018 performs in the tripersonal exhibition “La natura esposta” at Spazio Imago Gallery in Arezzo and holds the personal exhibition “natura pura” at Faber Art Gallery in Rome; in 2017 exhibits in the bipersonal “Cosimo” at RvB Arts Gallery in Rome. In 2015 carries out with Arianna Matta the bipersonal exhibition “Il coraggio dell’abbandono” at Faber Art Gallery in Rome while in 2014 competes in the Adrenalina 3.0 Prize with the “Il mio paradiso” exhibition at Macro Testaccio la Pelanda in Rome. In 2013 exhibits in the 64th Michetti Prize “La bellezza necessaria” at the Michetti Museum in Francavilla a Mare; in 2012 at the Adrenaline Prize“La nuova era tra simbolismo e tecnologia” at Macro Testaccio la Pelanda in Rome and at the Collective Exhibition “L’Intimo mistico dell’Opera” at the Central Museum Montemartini in Rome.In 2019 competitions is selected for the Arteam cup Award, where she winsan artistic residency at the MuSa (Civic collection of drawing of Salò),for the Timeraiser competition in Padua and for the International Artrooms Fair. In 2014 is invited to the Adrenalina Prize, where she wins the first prize in the installation category. In 2011 is selected for the 25th Pandosia Prize and for the Prize “Arciere Isola di Sant’Antioco”, curated by Vittorio Sgarbi.Her works have entered the collection of the Michetti Museum in Francavilla a Mare.

website – www.giulia-spernazza.it

 

 
 

Press

Atelier#4 Giulia Spernazza – INSIDEART