TRASMUTAZIONI 2019

TRASMUTAZIONI 2019 opere di Valerio Giacone, Manuela Giusto, Jacopo Mandich, Giulia Spernazza, Keisuke Matsuoka, Koro Ihara.
Punto focale dell’esposizione è la materia, la sua trasformazione e fusione con vari elementi.
Pittura, scultura,installazione e fotografia all’interno di un cammino di ricerca che unisce i sei autori presentati.
Il percorso allestitivo mette in evidenza legami, interazioni e differenze interpretative tra gli artisti mostrando in maniera esaustiva una panoramica dei loro stili e dando un saggio dei loro lavori più recenti.
Il progetto TRASMUTAZIONI ha preso il via nel dicembre 2017 ed è strutturato nel corso di un intero bienno.La mostra è in continua mutazione, le opere e gli artisti si alternano con un ritmo ciclico e si concluderà a dicembre 2019.
Una riflessione sul cambiamento, un dialogo sulla mutazione esteriore ed interiore sostenuto dal potere trasmutativo che l’arte da sempre possiede.

top-m-giacone

VALERIO GIACONE

top-m-koro

KORO IHARA

top-m-jacopo

JACOPO MANDICH

top-m-giulia

GIULIA SPERNAZZA

top-m-keisuke

KEISUKE MATSUOKA

top-m-giusto

MANUELA GIUSTO