Jacopo Mandich

(Roma  1979)
Laureato in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Roma nel 2005. Si occupa da anni di scultura con materiali di recupero specializzandosi nella lavorazione del ferro e del legno. Nel 2006 vince il premio Edgardo Mannucci. Espone le sue opere a Parigi, Londra, Berlino e collabora permanentemente con note gallerie romane. Nel 2014 presenta due esposizioni personali a Roma: ” Cosmogonie” presso la galleria Varsi e “A ferro e fuoco” presso la galleria d’arte FABER. Nel 2015 è il primo artista italiano invitato a partecipale alla Biennale degli Urali in Russia.

(Rome in Italy, 1979)
He graduated in sculpture at the Academy of Fine Arts in Rome in 2005. He is dealing with years of sculpture with recycled materials, specializing in the manufacture of iron and wood.In 2006 he won the prize Edgardo Mannucci. He exhibited his works in Paris, London, Berlin and collaborates permanently with notes Roman galleries. In 2014 he presents two solo exhibitions in Rome: “Cosmogonie” at Varsi gallery and “A ferro e fuoco” at FABER art gallery. In 2015 he is the first Italian artist to be invited to the Ural Biennale of contemporary art in Russia.

Vedi le mostre   ANTINOMIEA ferro e fuocoDe costruzione

2013-09-12 | Posted in ARTISTIComments Closed