EXHIBITION

ARIANNA MATTA
GIULIA SPERNAZZA

IL CORAGGIO DELL’ABBANDONO
30.5 – 12.7.2015

About the Exhibition

Una scelta, quella della bipersonale Matta-Spernazza, che si inserisce in una ricerca del valore estetico tramite la purezza della pittura; ma soprattutto una proposta dal forte impatto artistico ed emotivo.

I dipinti di Arianna Matta condensano un sentire generalizzato di insicurezza,  instabilità e solitudine, ritraggono luoghi abbandonati e periferie urbane estraniati dal loro contesto e proposti in un isolamento quasi metafisico.

La gestualità` accentuata, l`impasto molto diluito degli olii, i contrasti monocromatici tra chiari e scuri, delineano una visione liquida della realtà che scaturisce da un`intensa energia creativa.

La cifra stilistica di Giulia Spernazza, muovendosi nell`ambito di una figurazione ai limiti dell’astrazione, si traduce in uno stato emotivo di completa fusione con la natura.

Il processo pittorico lento e dilatato e l`uso tonale del colore, attraverso uno studio dello spazio che tende alla sintesi, donano un senso poetico a luoghi immaginati.

In queste atmosfere rarefatte sembrano volteggiare le sculture in cera, legno e tufo; figure umane appena accennata perse eteree visioni paesaggistiche.

Works